Maurizio Auditore

Il Terrificante

Description:

vampires.jpg

Bio:

Maurizio Auditore proviene dalla cittadina di Firenze, ma da bambino si trasferì a Torino.

E’ un vampiro sufficentemente antico: è stato membro del primo corpo dei carabinieri reali del regno d’Italia.
Due secoli fa si spostò dall’Italia per arrivre nel dominio inglese, desideroso di evitare la concorrenza soffocante delle città italiane, e farsi un nome lontano dove nell’agone politico non fosse conosciuto.
O per meglio dire, non fosse ancora TROPPO TEMUTO.

Ogni vampiro istruito, sa che è lui il vampiro più pericoloso della città.
E’ un autentico mostro, anche per gli standard dei Fratelli: questo Nosferatu non esita a fiaccare l’umanità dei fratelli per sconvolgerli, in attesa che partano a testa bassa mentre lui è calmo e fiducioso di una vittoria contro gli stupidi.
Le sue qualità fisiche sono eccezzionali, e attualmente non esistono bersagli su cui non abbia prevalso in modo schiacciante.
Grazie ai Patti Invictus, ha donato parte dei suoi territori, e si nutre dei suoi sottoposti sicuro di non dover temere il vincolo di sangue.
Era “coadiuvato” da Russel Moore, il Daeva affascinante e dai modi raffinati che è attualmente in torpore dopo la morte della sua sposa ghoul.
Che tragica fatalità dice, e quando nessuno lo vede, sghignazza apertamente.
Grazie al suo talento di Oscurazione, capita fin troppo spesso.

Maurizio Auditore

Liverpool by Night Uata gabriele_logozzo