Michelle Terranova

Ispettrice di Polizia Lesbica

Description:
Bio:
  • Virtù: Tenacia
  • Vizio: Inopportunità

Figlia di immigrati italiani, Ettore Terranova e Arianna Cagliostro, Michelle ha 40 anni ed è una poliziotta di buona esperienza dopo più di dieci anni di servizio.
E madre single di una bambina di dieci anni, frutto del suo matrimonio fallito: dopo aver accettato la sua omosessualità, il marito Fred Blake ha chiesto il divorzio e consensualmente si sono separati senza grandi noie. Lui è avvocato penalista e tutt’ora il suo.La bambina è l’unico argomento su cui vanno davvero d’accordo, lavoro a parte.

Ha iniziato a credere nel paranormale dopo aver constatato il dono di Paul e ha allargato la sua visione del mondo ai fenomeni paranormali dopo alcuni strani fenomeni legati ad un anello maledetto e a dire di alcuni, infestato.
Non ha conoscenze sul vampirismo, attualmente, ma ha notato negli ultimi anni che Paul è cambiato. Più nervoso, notturno, e a tratti distante.
La cosa la lascia perplessa, non tanto per la distanza intermittente ma per i suoi ritorni e segni di affetto.
Regalini azzeccati per la bambina e a volte i fiori per lei stessa, informazioni extra confidenziali che in qualche modo aveva carpito, e nei momenti di disagio finanziario anche qualche aiuto economico.
Ha sempre saputo di avere un certo fascino su Paul, cosa che l’ha sempre divertita, anche dopo il suo coming out non è cambiato di una virgola.
In realtà ha capito che Paul è tormentato e cerca di farsi perdonare qualcosa, ma non ha idea di cosa sia. Teme che si sia infilato in qualche giro pericoloso, ma le sue battute e tecniche di interrogatorio non hanno mai funzionato con lui: si conoscono davvero troppo bene e non ha cuore di usare la mano pesante con lui.
Quando si confida con Fred, lui ridacchia sul fatto che a differenza di lui, ha capito quando è ora di rinunciare ad una donna impossibile.

Michelle ha provato a tenere su qualche relazione a lavoro, ma con successi molto incerti: di partner potenziali al distretto e nei locali di ritrovo ne ha trovate, ma per un motivo o per l’altro, rovina sempre tutto con qualche frase o gesto infelice ed equivoco.
Le avventure occasionali invece, le funzionano molto bene.

Michelle Terranova

Liverpool by Night Uata gabriele_logozzo